ARCHIVIO

CHARLIE HEBDO. NULLA DI FATTO. PER LA RICERCA DEI TERRORISTI 88.000 AGENTI

PARIGI. 8 GEN. Sarebbe stata una falsa pista quella secondo la quale i due presunti terroristi dell'attacco a Charlie Hebdo, i fratelli Said e Cherif Kouachi, sarebbero barricati in una casa vicino a Crepy En Valois.

La caccia all'uomo si concentra comunque nelle campagne della Piccardia, ad una sessantina di chilometri da Parigi.

Nel frattempo sono stati mobilitati 88.000 uomini per la dare la caccia ai due terroristi autori della strage a Charlie Hebdo. Ad annunciarlo il ministero degli Interni francese.