Home Economia Economia Genova

Cgil: mantenere autonoma l’azienda sanitaria Asl 4

0
CONDIVIDI

ASL 4GENOVA 21 OTT. La Cgil interviene in difesa dell’autonomia dell’Asl 4 inviando al presidente della Conferenza dei Sindaci una nota in cui si chiede un confronto che coinvolga tutti i soggetti interessati su alcune tematiche chiave.

Si incomincia dalla sostenibilità economico-finanziaria e dalla riorganizzazione della rete dei presidi ospedalieri e dei servizi territoriali, da realizzare “non in contrapposizione, ma in collaborazione e sinergia con le aziende sanitarie locali limitrofe, anche integrando se necessario strutture e dipartimenti” e “con un potenziamento del territorio e una più stretta interazione con i medici di famiglia”.

CgilIl responsabile della Cgil Tigullio Golfo Paradiso Domenico del Favero ed Enza Denaro della Funzione Pubblica chiedono di valutare a livello istituzionale “se altri Comuni, a levante e a ponente, ma non solo, che già oggi fanno di fatto riferimento alla Asl 4, possano essere interessati a convergere a tutti gli effetti nell’azienda sanitaria”.

Per il sindacato inoltre un’azienda sanitaria come la Asl 4, per la sua particolare conformazione territoriale e la molteplice presenza di anziani, necessita di una adeguata rete di trasporti per collegare le varie strutture e infine si invita a ragionare sulle criticità relative alla gestione del personale, con ricadute sui servizi resi ai cittadini, che un eventuale scavalcamento della Asl comporterebbe. ABov.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here