Cesena-Spezia, Postigo “Il gol più importante della carriera”

0
CONDIVIDI
Postigo
Postigo
Postigo

LA SPEZIA 25 MAG.  Al “Manuzzi” aveva già segnato in campionato, ma questa volta la rete messa a segno da Sergio Postigo, al rientro in campo dopo una lunga assenza causata da un problema all’anca, ha avuto un sapore ben diverso, consentendo alle Aquile di centrare una storica qualificazione alle semifinali playoff: “Un gol importantissimo, ma non tanto per me, quanto per tutta la squadra, perchè ci permette di ottenere un risultato storico arrivato dopo un anno un po’ strano, nel quale abbiamo avuto un andamento altalenante, ma che ci ha comunque portato a vivere una serata indimenticabile come quella di questa sera.

Non segno tanto, ma di certo questo campo mi porta fortuna. E’ il gol più importante della mia carriera, ma spero non sia l’ultimo e che possa esser seguito da uno ancora più bello e decisivo per la storia di questa società.

Siamo sempre stati consapevoli del nostro valore, il lavoro quotidiano paga sempre e noi lavoriamo ogni giorno al massimo delle nostre possibilità, determinati ad arrivare più lontano possibile; questa sera abbiamo concesso veramente poco ai nostri avversari, facendo davvero un’ottima partita, dagli attaccanti fino a Chichizola e quando la squadra lavora così bene, è più facile giocare per tutti.

 

Il Trapani? Servono due partite come quella di oggi, la ricetta è solo questa”.

LASCIA UN COMMENTO