Home Cronaca Cronaca Italia

CASO QUATTROCCHI: IGNAZIO LA RUSSA IERI A GENOVA SPARA A ZERO SU PERICU?

0
CONDIVIDI
CASO QUATTROCCHI: IGNAZIO LA RUSSA IERI A GENOVA SPARA A ZERO SU PERICU?

te alla raccolta di firme organizzata dai vertici genovesi di AN con un gazebo in Piazza XII Ottobre, proprio sotto la statua in bronzo dedicata al Sindacalista Cgil?Guido Rossa.?Sfida nella sfida al calor bianco per la toponomastica paraelettorale. L’esponente di spicco di?origini catanesi ma milanese d’adozione del Partito di Fini ha dichiarato alla stampa: “Il demandare al Consiglio Comunale da parte della Giunta di Tursi la decisione di dedicare una via cittadina a Quattrocchi ? stato un atto vigliacco. Pericu e la sua Giunta hanno fatto pilatescamennte finta di non volersene occupare. E questo ? stato il risultato. A?Roma lo stesso Sindaco Veltroni ha appoggiato la mozione di dedica al security?genovese?di un Parco?capitolino nell’area del Municipio XIX. Sono riconscente a Veltroni, non posso dire lo stesso di Pericu”.?L’obiettivo della petizione a questo punto?sembra essere?la Medaglia d’Oro al valor civile. La Russa era contornato dai deputati finiani?Giorgio Bornacin e?Marco Airaghi e assistito dai consiglieri comunali genovesi Aldo Pratic? e Giuseppe Murolo. La polemica ? rinfocolata dalla stessa sorella di Fabrizio Quattrocchi, Graziella: Mi dispiace tanto – ha detto – che la mia citt? non voglia ricordare Fabrizio”. Lo far? l’Associazione Mediterraneo con l’indizione di un torneo di calcio a 5 come “memorial” per il “contractor” trucidato in Iraq.
Marcello Di Meglio.
?
(nella foto: il gazebo in Piazza XII Ottobre con i consiglieri?Murolo e Pratic?).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here