Casinò di Sanremo, rischio sciopero periodo natalizio

0
CONDIVIDI
casinò, le telecamere incastrano due truffatori
Casinò di Sanremo
Casinò di Sanremo

IMPERIA. 24 NOV. E’ rientrato al Casinò di Sanremo lo sciopero dei dipendenti aderenti al sindacato Snalc, che ritengono insufficiente la programmazione della casa da gioco per il periodo natalizio.

Il sindacato ritiene che “l’inadeguatezza dell’assetto organizzativo e funzionale delle sale da gioco in vista delle imminenti festività natalizie rischia di pregiudicare l’intera stagione invernale della casa da gioco con ricadute negative sugli incassi”.

Per questa ragione, il Direttivo Snalc aveva dato mandato alla Segreteria di gestire un pacchetto di 10 ore di sciopero da attuarsi nel mese di novembre.

 

Sembra che un confronto tra sindacati e direzione del casinò avverrà in serata e che vedrà al tavolo il direttore generale Prestinoni.

Un apertura che ha convinto i sindacati ad annullare lo sciopero odierno.

Si tratta di un incontro importante, in quanto in caso di sciopero sottoil periodo natalizio, uno dei più floridi dell’anno, gli incassi della casa da gioco ne risentirebbero.

La cosa andrebbe a danneggiare ulteriormente la situazione visto che, rispetto allo scorso anno, si registra un meno 2%. Una differenza che si aggirerebbe intorno al milione di euro.

LASCIA UN COMMENTO