Caruggi violenti, cinese accoltellata in via Gramsci da sudamericano: grave

6
CONDIVIDI
Arresto rapinatore via Gramsci, riconoscimento della comunità cinese
La polizia scientifica fa i rilievi nel negozio di via Gramsci
La polizia scientifica fa i rilievi nel negozio di via Gramsci

GENOVA. 5 AGO. Accoltellata alla gola durante una rapina. E’ successo oggi in via Gramsci. La vittima è una commerciante cinese di 27 anni. L’autore è verosimilmente uno straniero di origine sudamericana, che è riuscito a fuggire.

La violenta rapina è avvenuta intorno alle 13 in via Gramsci, nel centro storico di Genova. La titolare di un money transfer, secondo quanto ricostruito dagli agenti della squadra mobile, è stata aggredita e rapinata mentre era da sola nel negozio.

La donna ha cercato di fermare il malvivente, ma è stata colpita con la lama al volto e alla gola. La vittima è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale San Martino, mentre il rapinatore è riuscito a fuggire facendo perdere le tracce.

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO