Caruggi, spacciatore senegalese picchia carabinieri: arrestato

0
CONDIVIDI
48 enne aggredisce donna con un pugno in faccia
Spacciatore senegalese 18enne picchia i carabinieri per sfuggire al controllo: arrestato nei caruggi
Spacciatore senegalese 18enne picchia i carabinieri per sfuggire al controllo: arrestato nei caruggi

GENOVA. 22 APR. Era ricercato, ma era stato lasciato libero e lui si era rimesso a spacciare droga.

Nella tarda serata di ieri in via Ponte Calvi, i carabinieri della Maddalena hanno arrestato, per spaccio di sostanze stupefacenti, false attestazioni sull’identità e resistenza a pubblico ufficiale, di un cittadino senegalese 18enne, in Italia senza fissa dimora, che allo scopo di sottrarsi al controllo ha opposto attiva resistenza colpendoli ripetutamente.

Inoltre, a seguito di perquisizione personale, l’immigrato è stato trovato in possesso di 2,5 grammi di cocaina e di 180 euro, verosimilmente provento dell’attività illecita.

 

Successivi approfondimenti hanno permesso di accertare che l’arrestato, sotto altro nome,  risultava colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Torino,  dovendo scontare la pena detentiva di un anno e nove mesi di reclusione, per la violazione della legge sugli “stupefacenti”, commessi nell’anno 2009 a Torino.

I carabinieri feriti hanno riportato lesioni con prognosi dai 7 ai 15 gg.  L’arrestato è stato rinchiuso a Marassi.

LASCIA UN COMMENTO