Caruggi, pusher tunisino aggredisce carabinieri: arrestato

0
CONDIVIDI
Minaccia di morte la cognata: calabrese denunciato dai carabinieri
I carabinieri hanno arrestato nel centro storico genovese un pusher tunisino che li ha aggrediti per sfuggire al controllo anti droga
I carabinieri hanno arrestato nel centro storico genovese un pusher tunisino che li ha aggrediti per sfuggire al controllo anti droga

GENOVA. 18 MAR. Ieri pomeriggio, uno straniero fermato per un controllo nel centro storico dai militari della stazione di San Teodoro e Scali, allo scopo di sottrarsi all’identificazione, si è scagliato scagliava contro i carabinieri opponendo attiva resistenza e cercando anche di disfarsi di un involucro, poi recuperato, contenente alcuni grammi di eroina.

L’immigrato violento è stato identificato in A.M.H. 30enne tunisino,che successivamente perquisito è stato trovato in possesso di un altro grammo di hashish.

Il pusher tunisino è stato tratto in arresto per “spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale”.

LASCIA UN COMMENTO