Caruggi, gli abitanti vogliono Strade Sicure: domani vertice in prefettura

21
CONDIVIDI
Centro storico, controllo con pattuglie miste: denunce e sequestri
Una pattuglia mista esercito-polizia, gli abitanti dei caruggi vogliono Strade Sicure
Una pattuglia mista esercito-polizia, gli abitanti dei caruggi vogliono Strade Sicure

GENOVA. 4 LUG. Ostaggio dei delinquenti e vittime degli effetti, sotto gli occhi di tutti, dell’immigrazione selvaggia e del buonismo, molti abitanti dei caruggi vogliono Strade Sicure.

Domani mattina è in programma in largo Eros Lanfranco un vertice fra Doria, prefetto e questore sulla questione della sicurezza, in particolare nel centro storico genovese.

Dopo gli ultimi episodi di violenza, gli abitanti domenica hanno messo in atto un presidio di protesta e molti chiedono l’aumento delle pattuglie miste con i militari, nell’ambito dell’operazione Strade Sicure.

 

Tuttavia, c’è chi apre le braccia e suggerisce come ulteriore soluzione quella dell’invio del battaglione dei carabinieri e del reparto mobile della polizia.

“Molti residenti – ha spiegato uno dei portavoce dei vari Comitati Claudio Garau – hanno capito che le forze dell’ordine ci sono, ma l’intensificazione dei controlli e l’aumento delle pattuglie può far aumentare la percezione di concreta sicurezza nel centro storico. Stamane abbiamo avuto un proficuo incontro con il commissario Gallo degli uffici di polizia di piazza Matteotti. L’ impegno che svolgono sul campo i poliziotti è fuori discussione. Ci rendiamo conto di quanto possa essere duro lavorare in certi contesti. Attendiamo le eventuali soluzioni che usciranno domani dal vertice fra il sindaco, il prefetto ed il questore”.

21 COMMENTI

  1. Ma….il sindaco che ci sta a fare? AncheLUI è un autorità, ha dei poteri costituzionali!!!! Forse …..non lo sa. 🙂 🙂 🙂 🙂 Il b….rutto dei sindaci di sx che fingono di giocare a Monopoli una volta eletti. Strano che chi li vota….non usi internet per informarsi bene cosa può e deve fare un sindaco in questi casi.

    • Serve una maggiore presenza dell’Esercito, la presenza dei militari è deterrente contro il terrorismo e la criminalità.

  2. Piergiorgio Papetti Oddone: Macché terminologia di sinistra o di destra. Sono dati di fatto. Non dica sciocchezze. Urgono interventi concreti perché siamo in stato di emergenza sicurezza e la gente non ne può più. Piuttosto, s’indigni per la situazione di paura e degrado in cui sono costretti a vivere i nostri concittadini del centro storico, anche per colpa di quelli che la pensano come lei.

  3. Purtroppo aumentare i controlli e i pattugliamenti nn risolve il problema, questi personaggi si spostano o si nascondono meglo, arrestarli peggoo ke andar di notte ,dopo due ore son dinupvo liberi di vivere e comportarsi da bestie…..genova e vent anni ke nn ha sindaco….

  4. Giustissimo, vogliamo più Esercito in servizio nelle strade per contrastare la criminalità e garantire una maggiore sicurezza pubblica, la presenza dei militari è rassicurante per noi cittadini, deterrente contro criminalità e terrorismo !

LASCIA UN COMMENTO