Caruggi e Cornigliano, arrestati due spacciatori senegalesi

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno arrestato un algerino che spacciava droga in via Gramsci
I carabinieri hanno arrestato due spacciatori senegalesi a Cornigliano e nel centro storico genovese
I carabinieri hanno arrestato due spacciatori senegalesi a Cornigliano e nel centro storico genovese: droga e soldi sequestrati

GENOVA. 13 FEB. Ieri sera, nel centro storico genovese, i carabinieri della Maddalena hanno arrestato per  spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un 49 enne senegalese, in Italia senza fissa dimora, irregolare, che poco prima veniva notato dai militari cedere un involucro, contenente una piccola dose di cocaina, ad un ambulante genovese di 45 anni, in cambio di una banconota da 10 euro. L’arrestato, denunciato altresì in stato di libertà per “ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato”, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Genova quale assuntore.

Analoga situazione è successa in via Verona a Cornigliano, dove i carabinieri di Sampierdarena hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 43 enne senegalese, domiciliato a Genova, che veniva notato dai militari cedere la dose di cocaina a un 39enne, di origini materane, residente a Genova. Successiva perquisizione personale dell’africano permetteva di rinvenire la somma di 305 euro, provento di attività illecita.

Droga e denaro sequestrati.

 

 

LASCIA UN COMMENTO