Caruggi, arrestati un algerino violento e un pusher del Gambia

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno arrestato nei caruggi due senegalesi e un tunisino
I carabinieri hanno arrestato un immigrato che spacciava nei caruggi
I carabinieri hanno arrestato un immigrato che spacciava droga nei caruggi

GENOVA. 23 GIU. Nella serata di ieri, i carabinieri della Maddalena hanno arrestato due stranieri. Il primo, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale, è un algerino, 46enne, ivi residente, in Italia senza fissa dimora, dovendo quest’ultimo espiare la pena di anni 3, mesi 2 e giorni 15 di reclusione, per reati contro la persona e contro il patrimonio, commessi a Genova tra il 2010 ed il 2013.

Il secondo, preso per spaccio di sostanze stupefacenti, è un cittadino del Gambia, 28 anni, ivi residente, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato, poiché sorpreso a cedere un grammo di marijuana ad un polacco, 33enne, in cambio di 10 euro. A seguito di perquisizione personale, i carabinieri gli hanno poi trovato un altro mezzo grammo di hashish.

Denaro e sostanze stupefacenti sequestrate. Il cittadino polacco è stato segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO