Carrozziere genovese getta paraurti rotti nel bosco: denunciato

6
CONDIVIDI
Paraurti gettati nei boschi: a Genova denunciato un carrozziere
Paraurti gettati nei boschi: a Genova denunciato un carrozziere
Paraurti gettati nei boschi: a Genova denunciato un carrozziere

GENOVA. 17 AGO. Un carrozziere furbetto, anziché smaltire i rifiuti speciali correttamente, gettava i paraurti rotti nei boschi, ma alla fine è stato individuato e denunciato dalla Forestale.

Il mese scorso, a seguito di una segnalazione da parte di alcuni cittadini residenti in zona, il Comando della Stazione Forestale di Genova è intervenuto per un’ispezione a Geo, nel Comune di Ceranesi, dove erano presenti circa venti paraurti in plastica, privi di targa.

I pezzi erano stati abbandonati nel bosco in una piazzola adiacente alla strada comunale.

 

A seguito di indagini, gli investigatori sono riusciti a risalire al responsabile dello smaltimento abusivo di rifiuti, ossia il titolare di una carrozzeria di Genova.

Trattandosi di rifiuti provenienti da un’impresa, il 60enne genovese è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO