Carron e Bertinotti a Pietra Ligure

1
CONDIVIDI
Carron e Bertinotti
Carron e Bertinotti
Carron e Bertinotti

SAVONA. 22 MAR. Un incontro davvero stimolante è in programma mercoledì sera, alle ore 21, al cinema teatro comunale di Pietra Ligure “G. Moretti”. Si tratta della presentazione del libro “La bellezza disarmata” di Juliàn Carròn, alla quale prenderanno parte l’autore del libro e presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione e Fausto Bertinotti, presidente della fondazione “Cercare ancora”. Il dibattito sarà moderato dal giornalista capo redattore del TG3 Liguria Tarcisio Mazzeo. L’evento, sotto il patrocino del Comune di Pietra Ligure, è organizzato dall’associazione culturale “Cara Beltà” di Varigotti.

Si tratta di un incontro che, a prima vista, vorrebbe mettere di fronte il “diavolo e l’acqua santa”: l’erede di don Giussani alla guida di Comunione e Liberazione e l’ex presidente della Camera Fausto Bertinotti di Rifondazione Comunista. Ma una delle chiavi di lettura del volume è proprio quella di non fermarsi mai alle apparenze quando si vuol capire davvero l’uomo.

“Il libro infatti – dicono gli organizzatori di Cara Beltà- può suggerire svariati punti di incontro, considerando che cerca di spiegare la crisi della modernità, del rapporto tra io e realtà. L’uomo moderno è come se fosse incapace di andare a fondo nelle questioni della vita. Per uscire dalla crisi dell’io e della realtà bisogna trovare una bellezza disarmata, incontrando persone senza preconcetti o pregiudizi che possano riconoscerla e seguirla”.

 

Questo di Pietra Ligure non è il primo faccia a faccia tra Bertinotti e Carròn: “Questo binomio si è già incontrato a Rho, a Rimini ed in altre parti d’Italia- concludono gli organizzatori- Sono venute fuori cose molto interessanti, in quanto l’argomento centrale riguarda l’umano e da questo punto di vista non ci sono chiese, religioni, o partiti politici”.
CLAUDIO ALMANZI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO