Home Economia Economia Mondo

Carnival Corporation ordina le prime navi da crociera cinesi

0
CONDIVIDI
Carnival Corporation ordina le prime navi da crociera cinesi

MIAMI. 23 FEB. La Carnival Corporation & plc ha annunciato di aver sottoscritto, per conto della sua joint venture cinese, un nuovo memorandum of agreement (MOA) relativo all’ordine delle prime navi da crociera costruite in Cina per il mercato cinese.

L’accordo amplia la collaborazione tra Carnival Corporation e China State Shipbuilding Corporation (CSSC), la società statale cinese di costruzioni navali.

A conferma della grande importanza che la crescita dell’industria delle crociere riveste per il Governo Cinese all’interno del piano quinquennale di sviluppo economico, il nuovo MOA è stato siglato nel corso di una cerimonia ufficiale tenutasi nella Grande Sala del Popolo di Pechino, alla presenza del Presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping e del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.


I rappresentanti di Carnival Corporation, CSSC e Fincantieri hanno firmato l’accordo per conto rispettivamente della joint venture cinese di Carnival Corporation e della joint venture cinese di Fincantieri.

Il nuovo MOA prevede l’ordine da parte della joint venture cinese di Carnival Corporation di due nuove navi da crociera, che saranno costruite in Cina dalla joint venture creata da CSSC e Fincantieri S.p.A.  L’accordo prevede inoltre l’opzione per la costruzione, sempre in Cina, di altre quattro navi da crociera.

Sfruttando le proprie competenze di leader mondiale nel settore crocieristico, Carnival Corporation utilizzerà le nuove navi della sua joint venture per sostenere il piano di lancio del primo marchio di crociere cinese.

Le due nuove navi verranno costruite con un design pensato appositamente per il nuovo marchio e per soddisfare i desideri dei crocieristi cinesi. In base a quanto stabilito dall’accordo, Carnival Corporation offrirà supervisione in loco e proprio supporto durante le fasi di costruzione. La consegna della prima di queste navi è prevista per il 2023.

“Siamo davvero orgogliosi di poter ordinare le prime navi da crociera mai costruite in Cina e di avere un ruolo di primo piano nello sviluppo delle capacità cantieristiche di questo settore in Cina. Questo accordo rappresenta infatti un’altra fondamentale pietra miliare nella costruzione di un’industria crocieristica sostenibile e prospera, e dimostra il nostro impegno per aiutare la Cina a diventare un mercato leader del settore, così come previsto dal suo piano quinquennale di sviluppo economico. ” ha affermato Arnold Donald, CEO di Carnival Corporation.

“Questo accordo relativo alle prime navi da crociera costruite in Cina e progettate specificamente per un nuovo brand dedicato alla clientela cinese, è una straordinaria opportunità per far crescere l’interesse e la domanda per le crociere all’interno del mercato del turismo cinese, che è in rapida espansione,” ha commentato Michael Thamm, CEO del Gruppo Costa e di Carnival Asia.

“Con l’obiettivo di promuovere una crescita innovativa, coordinata, sostenibile, aperta e condivisa, CSSC sta collaborando con partner internazionali come Carnival Corporation e Fincantieri per costruire le prime navi da crociera cinesi, che daranno un impulso significativo per un rapido sviluppo dell’industria delle crociere in Cina” – ha dichiarato Wu Qiang, Direttore Generale di CSSC.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here