Carige, il primo CdA nomina a.d. Bastianini e Comitato esecutivo

0
CONDIVIDI
Il Cda di Carige: chiudono 108 sportelli fuori Liguria e Toscana
Il Cda di Carige odierno
La prima riunione del Cda di Banca Carige, che si è tenuta oggi a Genova: Bastianini nominato nuovo a.d.

GENOVA. 4 APR. Il consiglio di amministrazione di Banca Carige, si è oggi riunito sotto la presidenza del professor Giuseppe Tesauro e ha approvato all’unanimità alcune delibere inerenti le nomine interne.

In particolare, il Cda ha eletto amministratore delegato Guido Bastianini perché “in possesso del profilo professionale idoneo a ricoprire tale posizione apicale”.

Il Cda ha inoltre costituito il comitato esecutivo, nominando quali membri elettivi – che si aggiungono all’amministratore delegato, membro di diritto – i consiglieri Beniamino Anselmi, con indicazione ad assumere la carica di presidente, Sara Armella, Remo Angelo Checconi e Giampaolo Provaggi, con durata della carica fino all’assemblea di approvazione del bilancio, prevista al 31 dicembre 2018.

 

Ecco i nomi degli altri membri.

Comitato Rischi: Maurizia Squinzi (con indicazione ad assumere la carica di presidente), Alberto Mocchi e Elisabetta Rubini; Comitato Nomine: Claudio Calabi (con indicazione ad assumere la carica di presidente), Paola Girdinio e Lucia Venuti; Comitato Remunerazione: Elisabetta Rubini (con indicazione ad assumere la carica di presidente), Maurizia Squinzi e Giulio Gallazzi.

Il consigliere Luciano Pasquale è stato nominato membro del Comitato Crediti.

Banca Carige ha inolre comunicato che oggi il Cda ha ricevuto le prime informazioni sulle proposte presentate da Apollo Management International LLP, avviando i relativi approfondimenti.

 

LASCIA UN COMMENTO