Home Economia Economia Genova

CARIGE. ENTRO IL 2018 600 DIPENDENTI A CASA, SOLO 150 ASSUNZIONI

0
CONDIVIDI
MCarige ha ancora un mese per presentare il piano industriale alla Bce

carigeGENOVA. 4 OTT. Entro il 2018 alla Carige 600 dipendenti a casa e solo 150 assunzioni.

La Carige, principale banca della Liguria accompagnerà alla pensione ben 600 dipendenti in esubero e assumerà appena 150 giovani entro il 2018. Solo un nuovo assunto ogni  quattro lavoratori in pensione.

Lacrime e sangue: questo  è il piano di ristrutturazione della banca genovese che mette subito in allarme i sindacati che vorrebbero conoscere meglio le condizioni previste  anche se è già stato siglato l’accordo di massima.


In un messaggio la Banca parla di “risparmi strutturali per 50 milioni di euro annui” per raggiungere il risultato occorrerà ridurre i costi dei dipendenti fino a 38 milioni di euro e rivedere la retribuzione del personale per altri 12 milioni.

Tutto questo  in un momento di particolare difficoltà e con le altre banche pronte ad aggredire il mercato con servizi sempre più evoluti come  gli orari di apertura sempre più prolungati e promotori finanziari che arrivano addirittura a domicilio e su appuntamento. A.Bovetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here