Carige aperta a valutare alleanze ……

0
CONDIVIDI
carige genova

carige genovaGENOVA. 18 DIC. Vari quotidiani economici italiani hanno intervistato Piero Luigi Montani, amministratore delegato di Banca Carige sulle ultime vicende economico finanziarie della banca. Il banchiere ha dichiarato che il gruppo vanta su una certa solidità patrimoniale.

Tanto che non è necessario perfezionare alcuna aggregazione a tutti i costi. Carige rimane impegnata a portare avanti il suo piano industriale al 2019 anche se guarda con attenzione a quello che sta accadendo sul mercato. Perciò si può pensare, fa capire Montani, se si presenteranno delle opportunità che creeranno valore per la banca e gli azionisti, l’ amministrazione le valuterà con attenzione e ponderatezza.

Sulle ultime performance in borsa, che hanno visto Carige perdere una trentina di punti percentuali in 2 mesi, l’amministratore delegato di Carige sostiene che la banca potrebbe essere oggetto di una speculazione da parte di alcuni investitori. Anche perché l’istituto di credito ha un livello di solidità patrimoniale tale che dovrebbe lasciare tranquilli gli investitori. ABov

LASCIA UN COMMENTO