Home Cronaca Cronaca Savona

CAREGIVER: PROGETTO PER FORMAZIONE DI CHI ASSISTE PAZIENTI CON ALZHEIMER

0
CONDIVIDI

Il Distretto Sociosanitario n.7 Savonese –  che è già impegnato  con un servizio di centri diurni per malati di Alzheimer, in convenzione con l’ASL 2 per complessivi 40 posti (25 nel centro di Savona, 15 in quello di Varazze) – ha dato il via ad un progetto, denominato “Caregiver”, finanziato dalla Regione Liguria , volto alla formazione di coloro che si occupano nella quotidianità delle persone affette da tale patologia attraverso la creazione di una rete di supporto a livello territoriale.

La malattia di Alzheimer e le altre forme di demenza hanno effetti rilevanti su tutto il nucleo familiare, ed in particolare sul caregiver (in inglese “colui che si prende cura”) ovvero la persona su cui grava maggiormente l’assistenza del malato.

Il progetto, che è già stato realizzato a Genova e La Spezia con risultati incoraggianti ed ora viene esteso ad altri territori della Liguria e nello specifico ai distretti savonese e chiavarese, risponde all’obiettivo  di informare e formare i familiari, gli operatori coinvolti nell’assistenza e  i cittadini sulla patologia dell’Alzheimer.


Responsabile del progetto è il prof. Renzo Scortegagna, docente di sociologia e direttore scientifico dell’Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali (ISTISSS) di Roma, coadiuvato dalla dott.ssa Carla Costanzi, sociologa e dirigente della sezione “Terza età sicura” del Comune di Genova e dalla dott.ssa Paola Giannelli Castiglione.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here