Cantuné ruba 3mila euro di monetine dai parcometri: arrestato dall’Arma

0
CONDIVIDI
Un cantuné pizzicato a rubare 3mila euro di monetine dai parcometri

LA SPEZIA. 25 AGO. Era pagato per sorvegliare le auto in sosta davanti ai parcometri, ma poi usava le macchinette come bancomat.

Un agente della polizia municipale di Monterosso al mare, di 53 anni, ieri è stato arrestato dai carabinieri del nucleo Investigativo di La Spezia perché è stato ritenuto responsabile del furto di circa 3mila euro dai parcometri della cittadina delle Cinque Terre.

Il vigile urbano è stato scoperto dal suo comandante, che aveva avviato le indagini e lo aveva riconosciuto grazie alle videocamere di sorveglianza.

 

Il cantuné è stato messo agli arresti domiciliari. Durante la perquisizione del suo appartamento, i carabinieri hanno rinvenuto la chiave usata per aprire e richiudere i parcometri dopo il furto.

LASCIA UN COMMENTO