Canoista salvato con l’elicottero dei vigili del fuoco

0
CONDIVIDI
Canoista salvato con l'elicottero dei vigili del fuoco

LA SPEZIA. 30 OTT. Intervento alle 13.30 di oggi dei Vigili del Fuoco in val di Vara nel comune di Brugnato per soccorrere un canoista colto da malore durante un’escursione nel fiume.

Il 65enne originario di Piacenza era in compagnia di un gruppo di amici e stava percorrendo il tratto di fiume Vara compreso tra il torrente Mangia e l’abitato di Brugnato quando improvvisamente è stato colto da un malore.

I compagni di canoa, tra i quali si trovava anche un medico, si sono subito resi conto della gravità della situazione e si sono prodigati per prestare i primi soccorsi all’amico ed hanno immediatamente allertato le sale operative del 118 e del 115.

 

Dall’elinucleo di Genova si è subito alzato in volo Drago 70 che in circa 25 minuti riusciva ad individuare il gruppo di canoisti sul greto del Vara, fornendo cosi’ alla sala operativa del 115 le coordinate precise e consentento cosi’ anche alle squadre di terra, in assetto “soccorso fluviale”, dei Vigili del fuoco di Brugnato e della sede centrale, di raggiungere il posto risalendo il corso del fiume.

Viste le condizioni critiche il canoista è stato immediatamente imbarcato sull’elicottero e trasportato al San Martino di Genova.

LASCIA UN COMMENTO