Canoa, Sabazia: Svolte le Premiazione 2015

0
CONDIVIDI
Canottieri Sabazia
Canottieri Sabazia
Canottieri Sabazia

SAVONA 16 DIC. Si sono svolte, alla presenza delle autorità sportive e civili, le premiazioni dei atleti e tecnici della Canottieri Sabazia, protagonisti di questo splendido 2015.
Novantaquattro gli atleti premiati suddivisi per categoria, dai più piccolo (9 anni) ai più grandi (over 35).
Il presidente Ruggero De Gregori, ha tracciato un bilancio dell’anno appena trscorso, che ancora una volta vede la Sabazia ai vertici della classifiche nazionali: 7^ nella classifica generale su oltre 170 società, 5^ nella classifica giovanile, 22^ nella classifica femminile, 11^ nella classifica canadese.
Impressionante il numero di medaglie vinte dagli atleti, 536 suddivise in 165 ori, 210 argenti e 169 bronzi. Tra questi spiccano tre bronzi vinti agli italiani, dodici primi posti alle nazionali e innumerevoli titoli regionali e interregionali.
Grande spazio è stato dato allo staff Tecnico che ha avuto ben due riconoscimenti, il primo da parte della società e il secondo, a sorpresa, da parte dei genitori che hanno voluto sottolineare anche le capacità educative oltre che tecniche degli allenatori. Sono stati chiamati a ritirare il premio: Laura Bentivoglio, responsabile delle squadre ragazzi, junor e senior; Cristina De Gregori, responsabile del settore allievi e cadetti; Emanuel Cabib sempre nel settore giovanile; Paolo Miragliotta seconda squadra; Walter Salvaterra nuovi iscritti, inoltre le new entry Alberto Regazzoni, Davide Piuma.
In ultimo è stata premiata (assente per una convocazione federale) Francesca Capodimonte. Grandi applausi per questa atleta ormai da sei anni in pianta stabile nella squadra nazionale, con risultati notevoli in termini di piazzamenti alle gare internazionali, dove emergono un argento ai mondiali e un bronzo agli europei.
Oltre gli atleti hanno avuto un piccolo riconoscimento anche i volontari, trentasette (per lo più genitori), che hanno dato un notevole contributo all’organizzazione del Trofeo “Medaglia D’argento Presidente della Repubblica”.
Infine sono state consegnate due targhe ai soci: Giacomo Badino e Riccardo Becchi per la fedeltà alla Società e un saluto a Enrica Berlingieri ritornata da Rio Janero, dove in qualità, di giudice designato per le olimpiadi, e stata convocata dal Cio per delle prove generali. La premiazione si conclude con uno scambio d’auguri natalizi.

LASCIA UN COMMENTO