Camporosso, trovato il cadavere di un uomo sulla riva del Nervia

0
CONDIVIDI
Camporosso, trovato il cadavere di un uomo sulla riva del Nervia
Camporosso, trovato il cadavere di un uomo sulla riva del Nervia
Camporosso, trovato il cadavere di un uomo sulla riva del Nervia

IMPERIA. 20 AGO. Il cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato rinvenuto nella serata di ieri, sulla battigia del torrente Nervia, a Camporosso, nell’entroterra di Ventimiglia, in provincia di Imperia.

Dai primissimi accertamenti potrebbe trattarsi del corpo di Carlo Pizzio, 53 anni, di Dolceacqua, scomparso da casa il 6 luglio scorso.

Sono stati, infatti, trovati alcuni oggetti, tra cui un paio di scarpe e due bracciali, che la sorella ha riconosciuto come appartenenti alla vittima.

 

L’uomo, che viveva con mamma e sorella, potrebbe essere morto per cause accidentali od essersi tolto la vita.

A trovare il corpo è stato il titolare di un vicino agriturismo e sul posto sono intervenuti i carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO