Calcio – primo punto per la Tarros Sarzanese

0
CONDIVIDI

SARZANA 23 SETTEMBRE 2016. Primo punto in campionato, peraltro brillante poiché ottenuto in trasferta contro una squadra che non è certamente l’ultima, per la Tarros Sarzanese.

Rossoneri subito pericolosi con Piastra, quindi insidioso tentativo di Porqueddu al 10’, al quarto d’ora fuori De Sogus a causa di un acciacco e dentro Barbati. Goliardicapolis in vantaggio al 38’ con uno spunto di Bertulla, la Tarros risponde di nuovo con Porqueddu in avvio di ripresa, quindi crescendo sarzanese alla ricerca di un pareggio che arriva alle soglie della “zona Cesarini” col subentrato Ciuffardi (imbeccato da Ponte).

Questi poi glia ltri risultati in quella che era la 2.a giornata nel Girone B della Promozione ligure: Athletic Liberi-Amicizia 2-0, Casarza Ligure – Ronchese 0-0, Forza e Coraggio – Angelo Baiardo 0-0, Little Club G. Mora – Don Bosco Spezia 3-3, Molassana Boero – San Desiderio 0-0, Real Fieschi – Ortonovo 0-0 e Serra Riccò – San Cipriano 1-0.

 

Ne consegue una classifica che recita…Little Club G. Mora, A. Baiardo, Forza e Coraggio e Goliardicapolis punti 4, Athletic Liberi Ge e Serra 3, Real Fieschi, San Desiderio, Casarza L., Molassana B. e Ronchese 2,  Ortonovo, San Cipriano, Don Bosco Sp e Tarros Sarzanese 1, Amicizia L. 0.

Infine ecco il programma del turno a venire; A. Liberi Genova – Goliardicapolis, Amicizia Lagaccio – Little Club Mora, Baiardo – Casarza, D. Bosco Spezia – Serra R., Ronchese – R. Fieschi, S. Cipriano – Molassana, S. Desiderio – Ortonovo e Tarros Sarzanese – Forza e Coraggio.

GOLIARDICA – TARROS S.  1 – 1

MARCATORI: AL 38’ Bertulla e all’ 85’ Ciuffardi.

GOLIARDICAPOLIS: Briola, Libreri, Raso M.; Zani, Aprile, Molinari; Minutoli, Mennuti (88’ Di Meo), Bertulla; Pastorino (78’ Sarno) e Mosetti (82’ Pagano). All.: Bollentini.

TARROS SARZANESE: Bertagna, De Sogus (14’Barbati),

Caleo; Bertolla, Calzolari, Macchioni; Porqueddu (74’ Ciuffardi), Ponte, Cenderelli; Canton e Pellini (57’ La Terra).

ARBITRO: Cirio di Savona.

NELLA FOTO MISTER STEFANO LUCCHI

LASCIA UN COMMENTO