Home Sport Sport La Spezia

Calcio -Ok la spedizione aullese a Samp-Sassuolo

0
CONDIVIDI

Aulla – 2 Dicembre 2016. Circa 150 ragazzi dell’ Aullese hanno potuto assistere alla partita Sampdoria-Sassuolo. Quattro pullman sono infatti partiti da Aulla alla volta di Genova, carichi di bambini che fremevano dalla prospettiva d’entrare per la prima volta sul terreno di gioco del mitico “Luigi Ferraris”, calcato da campioni da Suarez a Cassano passando per Vialli e Mancini senza scordarsi dei vari Souness e Dossena (i genitori gliene avranno raccontato le gesta): questo peraltro limitandosi ovviamente alla sponda blucerchiata e sorvolando su quella genoana.

Tutte le società affiliate al progetto “Next Generation Sampdoria” hanno assistito alla gara; coi giocatori più piccoli che hanno sfilato sul prato di un Marassi stracolmo di bandierine blucerchiate e di gente festante. I tifosi di Sampdoria e Sassuolo hanno condiviso e applaudito i giovani atleti arrivati da ogni parte d’Italia, i quali hanno sfilato lungo le tribune laterali per radunarsi a centrocampo, ognuno con la propria maglia sociale. Da lì i giovani dell’Aullese di corsa hanno occupato posto sulle tribune per applaudire a loro volta i protagonisti per la prima volta visti “da vicino” come Quagliarella e Muriel…non poteva proprio mancare una bella partita come c’è stata.

<Siamo molto contenti della ospitalità e opportunità che la Sampd ci ha dato – ha riferito il direttore sportivo neroverde Enzo Mastorci – e al di là di qualche piccolo inconveniente quando si muovono molte persone, siamo convinti che sia stata una festosa giornata sportiva, unico metodo per avvicinare i bambini e le famiglie a questo straordinario sport che è il calcio. La gara è stata avvincente, emozionante, svoltasi in un clima molto sereno con un finale a sorpresa che ha scatenato l’entusiasmo dei nostri bambini trasmettendo loro un unico sapore e cioè quello dello sport senza veleni né polemiche>.


 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here