Calcio – Il Mamas affiliato al Genoa

0
CONDIVIDI
Farnocchia e Agotani alla Sciorba
Farnocchia e Agotani alla Sciorba
Farnocchia e Agotani alla Sciorba

LA SPEZIA. 28 GEN. Il Mamas Giovani brucia le tappe. Dopo l’entrata nel calcio giovanile a 11 giocatori per squadra, attraverso le categorie Allievi e Giovanissimi che la società storicamente dei Buggi gestisce dall’estate scorsa al “Denis Pieroni”, ecco l’affiliazione al Genoa (è la risposta dei rossoblu, finora assenti in provincia, all’insediamento sampdoriano alla Tarros Sarzanese?).

Dopo visita propedeutica genovese alla Pieve, l’accordo in materia è stato sancito al centro sportivo della Sciorba, a Genova. Al “Pieroni” si erano presentati, su predisposizione dell’addetto genoano di zona Stefano Carzola, i responsabili del Settore giovanile dei Grifoni: Michele Sbravati e Marco Rossi, quest’ultimo, lo ricordiamo protagonista in campo in Serie A pochi anni or sono.

Da lì all’incontro finale della Sciorba il passo è stato breve. Per l’occasione, da parte genoana era anfitrione Emanuele Crespi quale Responsabile del progetto “Genoa Future Football”, a cui i “torelli” spezzini così aderiscono; questi ultimi erano presenti col presidente Giovanni Bonacorsi, il Direttore generale Pier Paolo Agotani, il Responsabile del “vivaio” Franco Farnocchia, il capo di Marketing e relazioni pubbliche Paolo Messuri e il consigliere Fabio Bortoletto.

 

Ne consegue l’iscrizione del Mamas Giovani nella lista ufficiale delle scuole-calcio affiliate al Genoa, con competenza sul Levante ligure, la possibilità del Mamas di esporre il marchio “Genoa Future Football” sia al “D. Pieroni” che al “Mamas Arena” buggese e l’abituale visita di tecnici genoani a tali impianti…sia per contribuire agli allenamenti che per monitorare le prospettive dei vari calciatori “novelli”. (nella foto da sx: Farnocchia e Agotani alla Sciorba).

 

LASCIA UN COMMENTO