Calcio – Don Bosco Spezia promosso

0
CONDIVIDI

La Spezia – Promozione matematica, con doppio senso come no, per il Don Bosco Spezia che a un anno solo di distanza dalla retrocessione in 1.a Categoria viene appunto promosso in Promozione. Le reti di questa vittoria che sancisce la sicurezza aritmetica della risalita…

Alla mezz’ora sblocca il risultato Rege Cambrin la cui conclusione è dapprima respinta e quindi va a segno. Al 42’

Iaione raddoppia e al 65’ firma la propria doppietta personale.

 

La reazione dei padroni di casa porta al 76’ con Barbieri ad accorciare le distanze che però all’83’ Ruberto ristabilisce.

Altri risultati nella 28.a giornata del campionato di 1.a Categoria ligure / Girone D: Follo S. Martino – Forza e Coraggio 0-2, Marolacquasanta – Vezzano 1-0, Moneglia – S.C. Aurora 1-0, Riccò Rondini – Real Fiumaretta 0-0, Sarzana – Foce M. Ameglia 2-2, Vecchio Levanto – Cadimare 2-1e a riposo il 5 Terre Monver.

Ne consegue una classifica che recita Don Bosco Spezia punti 62, Real Fiumaretta 58, Forza e Coraggio 56, Vecchio Levanto 53, Foce Magra Ameglia e Marolacquasanta 41, Vezzano 39, Cinque Terre Monver 35, Moneglia 33, Riccò Le Rondini 29, Follo San Martino 25, Sporting Club Aurora 24, Cadimare e Sarzana 21, Castelnovese 9.

Prossimo turno; Cadimare – Castelnovese, Cinque Terre Monver – Sarzana, Don Bosco Spezia – Moneglia, Foce M. Ameglia – Vecchio Levanto, Forza e Coraggio – Marolacquasanta, Sporting C. Aurora – Follo S.M., Vezzano – Riccò Rondini e a riposo il R.  Fiumaretta.

CASTELNOVESE – D. BOSCO SP  1 – 4

MARCATORI: 30’ Rege Cambrin, 42’ e 65’ Iaione, 76’ Barbieri, 83’ Ruberto.

CASTELNOVESE: De Vita, Mammarella, Conti; Colonnelli,

Vivani, Chellini; Tavarini, Michelucci, Musetti; Barbieri e Lombardi. All. Ambrosini.

DON BOSCO SPEZIA: D’Aloia, Giordano (65’ Belforti), Bertoletti; Rege Cambrin, Costa, Iaione; Valletta F., Guelfi, Romeo; Ferdani (65’ Ruberto) e Narcotino (80’ Musetti D.). All. Cervia.

ARBITRO: Brunenghi di Genova.

 

Nella foto i fratelli Musetti avversari per l’occasione a Castelnuovo Magra

 

fratelli

LASCIA UN COMMENTO