Home Sport Sport La Spezia

Calcio – A Levanto si va alla grande

0
CONDIVIDI
Gli allievi del Levanto
Gli allievi del Levanto
Gli allievi del Levanto

LA SPEZIA. 4 FEB. Calcio levantese col vento in poppa anche al di là dell’ 8-1 rifilato dal Vecchio Levanto alla Castelnovese, a Moltedi, in 1.a Catergoria. Weekend d’oro infatti l’ultimo, per il Settore giovanile del Vecchio Levanto, con una vittoria altisonante sia da parte degli Allievi che dei Giovanissimi e dei medesimi Esordienti nei rispettivi campionati provinciali. I primi sono andati a vincere addirittura per 9-2 a Falconara contro la Santerenzina, con cinque reti cinque di Daniel Visconti, risultato che ne fortifica la quarta posizione in classifica dietro al trio di testa Arci Pianazze-Canaletto Sepor-Magra Azzurri. Mister Bogazzi per la cronaca ha schierato: Currarino N., Franceschetti (Palacios), Ballabio, Guarducci, Visconti L., Consoli, Bertolucci (Vesigna), Currarino I., Rodriguez, Visconti D. Bertonati.

Da parte loro i Giovanissimi si sono imposti di netto, per 3-1 con tripletta di Cappelletti, a Pagliari sul Don Bosco Spezia e in tal modo consolidano la propria situazione di centroclassifica. Trainer Lupi ha messo in campo: Lagaxio (Castellani), Cavallo, Oppecini, Daniello, Merani, Baldissier L., Capellini, Nicora (Baldissier A.), Caridi (Pagano), Cappelletti, Cazzullo.

Infine, 4-0 degli Esordienti annata 2003, quelli che già giocano a 11. Loro, a spese dei Colli di Luni, si sono limitati a vincere allo “Scaramuccia”. Reti di Beccarelli, Bagnasco, Schiaffino e Scopesi Junior. Coach Scopesi ha fatto giocare: Caridi, Agliai, Bianchi, Caputo, Gargani, Contardi, Schiaffino, Defilippi, Beccarelli, Bagnasco, Scopesi. Entrati: Nicora, Marra, Scognamillo, Martinez. All. Scopesi.

Sul fronte femminile intanto, nell’ultima giornata del girone d’andata del campionato regionale di  Serie C, il Vecchio Levanto rifila un “poker” alla Matuziana Sanremo “fanalino di coda” e ospite, battuta con un 4-0 che consolida il terzo posto levantese. La squadra di mister Minoliti è passata dopo un quarto d’ora di gioco con un calcio di rigore trasformato dalla Gasperini,  raddoppiando quindi con la Battolla al 35’, nella ripresa il tre a zero firmato dalla Beghè poco dopo la mezz’ora e infine la quaterna sancita a un paio di minuti dal termine ancora dalla Gasperini. Questa la formazione schierata dalle rivierasche: Gesindelli, Nicoli (88’ Salvetti), Suardi; Serban, Napello (50’ Garramone Elisa), Garramone Elena; Canepa, Moscamora (60’ Beghè), Battolla; Gasperini e Basso. A disp. Musa, Ercolino, Viazzi e Valenti.

Nulla da fare invece per uno Spezia sfortunato, fra traverse e pali, sconfitto per 3-0 a Cisano. In campo…Iemma, Palagi (Marku), Ghisolfi; Capua, Berti, Tavilla; Diamanti, Zambon, Polese; Ricci (Ratta) e Tozzi.

Per il resto, Ligorna-Lavagnese 2-1, a riposo il Vado. In classifica adesso Ligorna punti 18, Vado15, Vecchio Levanto 12, Lavagnese 9, Cisano 6, Spezia 3, Matuziana 0.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here