Caduto da un ponteggio a Carcare. Muore dopo 7 mesi di agonia

0
CONDIVIDI
Soccorritore grave per uno scontro con lo scooter
Non ce l'ha fatta dopo sette mesi di agonia Michele Macciardi, l'operaio caduto da un'impalcatura a Carcare
Non ce l’ha fatta dopo sette mesi di agonia Michele Macciardi, l’operaio caduto da un’impalcatura a Carcare

SAVONA. 27 AGO. Non ce l’ha fatta dopo sette mesi di agonia Michele Macciardi, 53 anni, l’operaio savonese caduto da un’impalcatura di dieci metri nel cortile di una casa a Carcare, in Valbormida.

Le sue condizioni erano subito apparse disperate ed era stato trasportato al Santa Corona, per essere sottoposto ad un intervento chirurgico ma i danni cerebrali si erano rivelati devastanti.

Macciardi, che potrebbe esser stato stroncato da un’infezione, sarà sottoposto all’ autopsia disposta dal sostituto procuratore per stabilire le reali cause del decesso.

 

Proprio il procuratore ha aperto un fascicolo per verificare l’eventuale nesso di causalità tra l’incidente sul lavoro e la morte.

LASCIA UN COMMENTO