Cade dal tetto del capannone e muore: tragedia alla Ogar di Ne

0
CONDIVIDI
Ceriale, frontale tra un'auto ed una moto sull’Aurelia

GENOVA. 26 SET. Il contitolare di una azienda di zincature, la Ogar di Ne, in Val Graveglia, è stato trovato senza vita stamane sul retro del capannone dell’officina.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto insieme al 118, Marco Ribaudo, 55 anni, sarebbe precipitato ieri pomeriggio dal tetto su cui stava compiendo un lavoro di riparazione.

La scoperta della tragedia è stata fatta da un parente, che è anche socio dell’azienda alla ripresa dell’ attività lavorativa, dopo la pausa del fine settimana.

 

I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’imprenditore.

LASCIA UN COMMENTO