Caccia senza controllo: abbattuto gheppio nel savonese

18
CONDIVIDI
Caccia senza controllo: abbattuto gheppio nel savonese

SAVONA. 3 OTT. Un gheppio, uccello rapace protetto dalla legge, è stato abbattuto oggi da una fucilata nei boschi ai confini tra Liguria e Piemonte, dopo Montezemolo verso San Giovanni Belbo.

Lo ha raccolto ormai morente Silvia, volontaria della Protezione Animali savonese, di passaggio nelle vicinanze.

Nella zona vi erano diversi cacciatori ma nessun agente di vigilanza; come è noto la Regione Liguria ha smantellato la polizia provinciale, riducendo a cinque gli agenti operanti in provincia e con un orario d’ufficio settimanale che, per pastoie burocratiche in corso, non consente “uscite” serali, notturne o al sabato e la domenica.

 

Impossibile non distinguere il volatile in volo, per il piumaggio colorato e le caratteristiche bande e striature delle penne della coda.

L’uccisione del povero gheppio, una giovane femmina, rimarrà quindi impunita, come decine di altri atti di bracconaggio o violazioni delle pur permissive leggi sulla caccia.

18 COMMENTI

  1. Allora Cossano Belbo e’ Piemonte come Montezemolo la signorina Silvia?il cognome non usa sostiene che passando in macchina ha trovato un gheppio ucciso dai cacciatori.In base a cosa ha fatto radiografie? Se il gheppio in foto avesse preso una fucilata sarebbe in ben altre condizioni quello sembra stecchito folgorato come capita a molti rapaci poi se la redazione vuole strumentalizzare una notizia per parlare e fare polemica sulla vigilanza la questione e’ altra.Noi cacciatori vogliamo ci sia vigilanza in modo da eliminare i bracconieri che nulla c’entrano col mondo della caccia e ricordo ai leoni da tastiera qui sopra che i cacciatori sono persone con fedine penali pulite ora stracontrollate anche secondo le nuove normative antiterrorismo e pagano allo stato fior di euro per esercitare un diritto invito a non usare notizie di dubbia provenienza visto che si afferma che e’ stato sparato la protezione animali fornira una radiografia che evidenzia la fucilata….per cortesia ..

  2. Commenti stupidi,triti e ritriti.
    Notizia stupida è probabilmente falsa.
    A quanto pare,in Italia,i rapaci muoiono solo a causa di bracconieri.
    Secondo voi,dove ci sono cacciatori,ci sono sicuramente delitti.
    Vergognatevi. Tutti.
    Io trovo animali morti,anche Gheppi,tassi,VOLPI,talpe,a caccia chiusa.
    Come la mettiamo?
    Chi cazzo ha certificato la causa della morte?
    Sono solo chiacchiere per tornaconto in…immagine,soldi e richieste per ulteriori limitazioni alla caccia

LASCIA UN COMMENTO