Business, passeur immigrato nasconde immigrati nell’auto: arrestato

0
CONDIVIDI
No borders ed immigrati manifestano a Ventimiglia
No borders manifestano a Ventimiglia: oggi arrestato un immigrato regolare, era un passeur che ha sfruttato i suoi connazionali
No borders manifestano a Ventimiglia: oggi arrestato un immigrato regolare, era un passeur che ha sfruttato i suoi connazionali

IMPERIA. 19 MAG. Alcuni immigrati regolari sfruttano gli immigrati irregolari. Uno delle Comore, che ha ottenuto la residenza in Francia, oggi è stato arrestato dagli agenti della polizia di frontiera per aver tentato di far entrare illegalmente 4 connazionali dall’Italia alla Francia.

Il 49enne è stato fermato con la sua auto al valico autostradale di Ventimiglia.

Quando i poliziotti gli hanno ordinato di aprire il bagagliaio, hanno scoperto i quattro clandestini stipati nel vano del veicolo. Due degli stranieri erano quasi svenuti per l’assenza di aria e un terzo presentava difficoltà respiratorie.

 

Il passeur, già conosciuto alle forze dell’ordine, era stato pedinato in tutti i suoi spostamenti in territorio italiano e una pattuglia lo ha fermato mentre stava oltrepassando tranquillo il confine.

Secondo i primi accertamenti, i quattro stranieri avevano pagato cento euro ciascuno per il passaggio in Francia. La tariffa è raddoppiata rispetto a quella di alcuni mesi fa, quando i controlli non erano stati ancora potenziati dalle nostre forze dell’ordine.

LASCIA UN COMMENTO