Busato jellato a Tarima vince Salinas

0
CONDIVIDI

Salinas vincitore della terza tappa
Salinas vincitore della terza tappa
TARIMA. 11 GENN. Doppietta di Yonathan Salinas alla Vuelta al Tachira. Il venticinquenne venezuelano in un colpo solo si è aggiudicato la tappa ed ha conquistato anche la maglia di leader. Salinas (Kino Tachira) ha preceduto in volata sul traguardo di Tariba, Monsalve e Murillo. Molta sfortuna per il team italiano della Southeast Venezuela: dopo un lungo inseguimento, proprio mentre si stava preparando il treno per la volata finale, a 3 km dall’arrivo, una foratura ha messo fuori gioco Matteo Busato, l’uomo di punta per la volata finale. Così anche nella terza tappa le sorti degli italiani non sono state positive: il migliore di loro è stato infatti Pierpaolo Ficara (Amore e Vita-SelleSMP) giunto sedicesimo con un distacco di otto secondi dal vincitore. Ora in classifica Salinas precede Mendoza, in virtù dei migliori piazzamenti, avendo i due lo stesso tempo, e Monsalve, che è distaccato di soli 4 secondi. Anche in classifica il primo italiano è Ficara, 23° a 39 secondi dal leader.

Per fortuna dall’ Olanda giungono notizie confortanti per la Southest, che qui in Venezuela è guidata dal direttore sportivo Giuseppe Di Fresco. Pippo Pozzato, che gareggia alla Sei Giorni di Rotterdam in coppia con l’olandese Jens Mouris, si sta ben comportando ed occupa la quinta posizione della classifica che è guidata dalla coppia formata da Morgan Kneisky e Christian Grassman. Quest’oggi è in programma l’ultima giornata di gara e Pozzato, che con il compagno Mouris, cercherà di rifinire la preparazione in vista della trasferta in Argentina con la nazionale di Cassani. “Cercheremo- ha detto Filippo Pozzato- di vincere, come abbiamo già fatto nelle serate precedenti, qualche competizione”. Buone anche le prestazioni della coppia tutta italiana impegnata a Rotterdam, quella formata da Alex Buttazzoni e Marco Zanotti, che occupa il decimo posto della generale.

Tornando alla Vuelta al Tachira, oggi il programma prevede la disputa della quarta tappa da Peribeca a Santa Barbara de Barinas di 174.6 km, tappa dedicata ai velocisti e nella quale si spera possano tornare a mettersi in luce Matteo Busato e Marco Zamparella. Il percorso prevede infatti solo una difficoltà, il GPM al km 53, seguito da un percorso totalmente pianeggiante, che dovrebbe consentire il recupero dei velocisti, e portare così il grosso del gruppo a giocarsi la vittoria in volata.
Questo l’ordine d’arrivo: 1) Yonathan Salinas ( Kino Tachira) che compie i 115 chilometri del percorso da San Cristobal a Tarima in 2 ore 47’07”; 2) Yonathan Monsalve( Selezione nazionale Venezuela); 3) Juan Murillo( Loteria del Tachira); 4) Jorge Abreu; 5)Josè Mendoza; 16)FICARA.
Classifica generale: 1) Yonathan Salinas in 8 ore 30′ 35”; 2) Josè Mendoza stesso tempo; 3) Yonathan Monsalve a 4″; 4) Jorge Abreu a 5″; 5) Jonathan Camargo stesso tempo; 23)FICARA a 39”. A punti: 1) Salinas, 49; 2) Monsalve, 44; 3) Mendoza, 37; 4)Abreu,31; 5) Chavarria, 28; 10) BUSATO, 20; 13)ZAMPARELLA. Montagna: 1) Mendoza, 40; 2)CAmargo, 20 ; 3) Abreu, 10
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO