Home Cronaca Cronaca Genova

Busalla, a 81 anni prende contromano l’A7 con la Panda (Video)

52
CONDIVIDI
Ad 81 anni prende contromano sulla A7 con la Panda

GENOVA. 15 GIU. A 81 anni entra in contromano sull’A7 e provoca un incidente, per fortuna con feriti lievi.

L’episodio è avvenuto questo pomeriggio. Protagonista un anziano automobilista, residente ad Isola del Cantone, che è entrato al casello di Busalla imboccando lo svincolo in direzione di Milano ma poi ha sterzato verso sud, in direzione di Genova.

Dopo pochi minuti il pensionato, che viaggiava su una Fiat Panda, si è scontrato frontalmente con una Bmw che sopraggiungeva sulla corsia di sorpasso, per fortuna non a forte velocità.


L’urto ha coinvolto anche una Dahiatsu Terios e un mezzo pesante non è rimasto coinvolto per un soffio perché all’ultimo momento il conducente è riuscito a sterzare sulla propria destra.

Sostanzialmente tutte illese lepersone coinvolte nell’incidente, 81enne incluso, a parte qualche graffio agli arti. Il pensionato di Isola del Cantone per l’anziano è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Sampierdarena per dei controlli.

Immediato il ritiro e la sospensione della sua patente di guida da parte della Polstrada.

52 COMMENTI

    • ammesso che uno giovane o anziano possa avere un malore ma qui è evidente che il cervello è andato in til è possibile che x un attimo non si rendesse conto di essere in autostrada e concordo con chi si chiede chi sia quel dottore che ne ha accertato l’idoneità , questo mi convince sempre piu con chi legifera che noi autisti di mezzi pesanti ci ” obblighino ” a guidare fino a 70 anni dove stia la ragione di tali persone non lo capiro mai

  1. non solo a 81 anni entrano in contromano.Dovrebbero ad ogni uscita mettere una barriera tipo telepas che si alza quando si esce, ne ho vista una all’uscita dell autostrada da milano a torino, non ricordo in quale paese.

  2. Si , ma quanti prendono contromano l’autostrada ? Non dovrebbe essere nessuno messo in condizione di sbagliare e di entrare in contromano , lui è anziano ma è capitato anche a giovani sia in auto che con i camion

  3. È inutile, fare discussioni, è un business per le case automobilistiche, meccanici, assicurazioni e scuola guida per rinnovare patenti. Tutti costoro hanno interessi che ci siano questi rebecucchi in strada ….75 anni dovrebbe essere un limite

  4. dagli esami intanto saprà l’interessato cosa a causato il suo comportamento comunque visite piu severe sopratutto a livello cervicale ,spesso gli anziani hanno difficolta a girarsi x vedere e obbligatorio a certe eta una risonanza magnetica x vedere che non vi siano patologie al cervello comunque visite piu articolate che non due lucine x i riflessi e se ci senti

  5. Nulla da sapere perché tutto da stabilire! Dopo i 70 ai rinnovi abbinare esame pratico, con serietà e priorità alla sicurezza! Il tutto a pagamento, ma in assoluta … ripeto…. sicurezza per tutti gli utenti della strada! (Lucia)

  6. Esami più severi e controlli clinici scrupolosi, a quell’età!! Rinnovo patente ogni anno. Cmq non accanitevi!! Quanti incidenti provocati da giovani ubriachi e drogati!! Giovani sì ma pericolosi più dei vecchi!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here