Buoni pasto. Niente spesa al supermercato

0
CONDIVIDI
Niente più spesa ai supermercato con i buoni pasto
Niente più spesa ai supermercato con i buoni pasto
Niente più spesa ai supermercato con i buoni pasto

ROMA. 21 AGO. Nuovo limite per i buoni pasto che non saranno cumulabili e con i quali non si potrà più fare la spesa al supermercato.

E’ quanto prevede la Legge di Stabilità, che dal primo luglio ha introdotto agevolazioni per gli e-ticket.

La nuova legge favorirebbe i ticket elettronici a discapito dei tradizionali cartacei, stabilendo un’esenzione fiscale e contributiva fino a 7 euro, mentre la soglia per i buoni cartacei resta ferma a poco più di 5 euro.

 

I ticket elettronici non saranno cumulabili, a differenza dei cartacei, ma questa volta sarà più semplice controllare eventuali inadempienze.

E il Codacons promette battaglia a proposito. Secondo l’associazione dei consumatori si tratterebbe di “una grave violazione alla libertà dei cittadini. Il buono pasto è un diritto acquisito del lavoratore, che può essere utilizzato a seconda delle esigenze del momento. Il diritto all’utilizzo di un buono pasto deve valere sempre e ovunque, anche in modo cumulativo”.

Tra le varie iniziative il Codacons sarebbe pronto ad una class action a tutela dei lavoratori con una preadesione inviando una mail all’associazione.

LASCIA UN COMMENTO