Home Sport Sport Genova

Buone sensazioni per Emanuele Fiore al Rally di Alba

0
CONDIVIDI
La Peugeot 208 di Emanuele Fiore (ph McRispy)

Genova, 19 giu. – Riscatto doveva essere e riscatto è stato. Al Rally di Alba Emanuele Fiore ha cancellato la sfortunata partecipazione al Rallye Sanremo Leggenda mettendo a segno una prestazione soddisfacente da cui possono derivare interessanti sviluppi per il proseguo della sua stagione. Il portacolori della scuderia La Superba, in lizza nella gara piemontese insieme alla chiavarese Erika Badinelli ed al volante della Peugeot 208 di classe R2B messagli a disposizione dalla Vsport competition, ha difatti conseguito la nona posizione finale di classe, piazzamento a cui ha abbinato la dodicesima nella graduatoria di Coppa Italia e la nona in quella del trofeo Michelin.

“Il piazzamento finale poteva essere migliore – rileva con sincerità Emanuele Fiore – ma c’è da considerare che, gran caldo e difficoltà della gara a parte, ho corso con una vettura che, in pratica, non conoscevo: un ottimo mezzo, decisamente performante, che però, per farti emergere, necessita di starci al volante a lungo. Come prima volta, pertanto, ho preferito non rischiare”.

“La gara mi è piaciuta molto – aggiunge il pilota genovese – sin dalla prova spettacolo d’apertura, dove mi sono divertito come un bambino. Con l’andare dei km, ho avuto modo di apprezzare sia il percorso che la vettura, che mi ha riservato parecchie buone sensazioni al punto che ho deciso di correrci ancora sia al Lanterna che al Valli Cuneesi e, forse, anche al Moscato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here