Buco di bilancio da 2 milioni, si dimette sindaco di Borghetto

0
CONDIVIDI
Il panorama dall'alto di Borghetto Santo Spirito
Il panorama dall'alto di Borghetto Santo Spirito
Il panorama dall’alto di Borghetto Santo Spirito

SAVONA. 9 LUG. Un buco di bilancio da oltre due milioni di euro nelle casse del Comune di Borghetto Santo Spirito e il sindaco Giovanni Gandolfo si dimette.

Il primo cittadino, eletto con la lista civica Noi per Borghetto, sostenuto dal centrosinistra, ha annunciato oggi la decisione, dopo la presentazione di una mozione di sfiducia da parte di quattro consiglieri di minoranza e due di maggioranza.

Secondo il sindaco, la grave situazione del bilancio comunale è dovuta ad errori tecnici. Tuttavia, per l’opposizione non sarebbe proprio così e ci sarebbero state inadempienze politiche.

 

Ora il prefetto di Savona dovrà inviare un commissario. Le nuove elezioni si potrebbero tenere in concomitanza con quelle del referendum di Renzi.

 

LASCIA UN COMMENTO