Home Politica Politica Genova

Brusoni (Lista Bucci): sviluppo e sicurezza, Genova si deve ispirare ad Amburgo

0
CONDIVIDI
Marco Bucci e Marta Brusoni, genovesi doc: "Innamorati della nostra città"

GENOVA. 7 MAG. “Credo nei valori della famiglia, solidarietà, amicizia, onestà e serietà sul lavoro. Ho deciso di candidarmi a fianco di Marco Bucci anche perché lui, come me, non viene dalla politica, ma dal più pragmatico mondo del lavoro.

Con questi  valori e per il cambiamento, garantito da Bucci per il benessere di tutti, ho deciso di intraprendere la nuova esperienza affinché i Genovesi possano ritrovarsi a vivere in sicurezza e lavorare per lo sviluppo della città più bella del mondo, ormai abbandonata a se stessa dalla disastrosa amministrazione della giunta Doria-Crivello e decenni di governo di sinistra”.

Marta Brusoni, 44 anni, laureata, è una mamma genovese come tante. Due figli, sposata con il manager Stefano Brancati, porta avanti “tra mille sacrifici” l’attività di famiglia di rappresentanze industriali nel settore navale: “Lo sviluppo del porto e la creazione di posti di lavoro sono fondamentali per il rilancio del capoluogo ligure, che deve ispirarsi ad Amburgo, dove porto e città convivono sinergicamente. Genova deve tornare ad essere la perla numero uno del Mediterraneo”.


“Ho deciso di candidarmi – aggiunge Brusoni – anche per portare avanti le battaglie a tutela della famiglia tradizionale, a fianco di lavoratori, imprenditori, commercianti e professionisti che svolgono la loro attività con impegno e sacrifici nel pieno rispetto della legalità.

Occorre fare squadra tutti insieme contro il degrado, senza farsi abbindolare dalle divisioni ideologiche instillate ogni giorno dalla sinistra, aiutando prima di tutto i nostri disoccupati, i nostri giovani e i tanti Genovesi in difficoltà. Poi, se le risorse lo consentiranno, gli altri.

Lavoro, sviluppo, sicurezza. Solo così riusciremo a far tornare Genova Superba”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here