BRIATORE: FORCE BLUE COMPERATO PER FARE CHARTER

0
CONDIVIDI
force blue briatore

force blue briatoreGENOVA. 17 GIU. “Il Force Blue è stato comperato per fare charter ed è stato ristrutturato per oltre 5 milioni di euro com’è imposto dalla normativa per poter essere usata come nave commerciale”. Lo hanno detto gli avvocati Massimo Pellicciotta e Fabio Lattanzi difensori di Flavio Briatore imputato a Genova insieme ad altre quattro persone per reati fiscali relativi al noleggio dello yacht di 62 metri che fu sequestrato dalla guardia di finanza nel maggio del 2010 al largo di La Spezia.

L’accusa dei pm, che avevano chiesto 4 anni per Briatore, è quella di avere simulato un’attività commerciale di noleggio che avrebbe consentito di utilizzare il Force Blue, di proprietà della società Autumn Sailing Limited per uso diportistico in acque territoriali italiane dal luglio 2006 al maggio 2010 senza versare la dovuta Iva all’importazione per 3,6 milioni di euro oltre ad aver acquistato carburante con accisa agevolata.

LASCIA UN COMMENTO