Brasile, a Genova una due giorni di Storia, cultura e società

0
CONDIVIDI
A Genova una due giorni sulla storia e la cultura del Brasile
A Genova una due giorni sulla storia e la cultura del Brasile
A Genova una due giorni sulla storia e la cultura del Brasile

GENOVA. 1 MAG. A Genova dal 12 al 13 maggio si svolgerà “Brasile-Italia: andata e ritorno. Storia, cultura, società” una due giorni dedicata al Brasile.

Durante l’incontro che si svolgerà presso la Biblioteca Universitaria di Via Balbi 40, si parlerà di costume, società e sport grazie all’intervento di docenti universitari che conoscono la realtà brasiliana alla vigilia delle Olimpiadi e al centro di un caso politico di interesse.

Ecco il programma delle de giornate.

 

Giovedì 12 maggio 2016, Ore 9.30

Saluti delle Autorità

Prof. Andrea Trucco, Prorettore alle Relazioni Internazionali dell’Università di Genova

Dott. Ulderico Farini, Console onorario del Brasile a Genova

Dott. Carla Artelli, Biblioteca Universitaria di Genova

Prof. Roberto Francavilla, Presidente del Comitato Organizzatore

Presentazione:

Prof. Luisa Faldini, Presidente di Jacarandá

Ore 10.00, Tavola rotonda

Persone e idee in movimento: Brasile-Italia tra Ottocento e Novecento

Chairwoman: Chiara Vangelista (Università di Genova)

Intervengono: Giovanna Rosso del Brenna (Università Cattolica di Milano); Federico Croci (ALSP e Scuola Don Milani, Genova); Luis Fernando Beneduzi Università Ca’ Foscari, Venezia); Fulvia Zega (Presidente di AREIA)

Ore 12.15, Intervallo.

Ore 14.30, Tavola rotonda

Ore 15.45, Tavola rotonda: Spazi, testi, visioni

Chairman: Roberto Francavilla (Università di Genova)

Intervengono: Riccardo Greco (EditoreVittoria-Iguazú, Università di Siena); Luca Astorri (Architetto); Barbara Casini (Musicista)

Ore 17.10: Coffee break

Ore 17.30-19: Performance musicale di Barbara Casini

Venerdì 13 maggio 2016

Ore 9.30: Tavola rotonda

Volti e realtà tra Brasile e Italia

Chairwoman: Luisa Faldini (Jacarandá)

Intervengono: Anna Casella (Università Cattolica di Milano), Reginaldo Prandi (Universidade de São Paulo); Franco Capone (Focus); Bruno Barba (Università di Genova).

Ore 11.30: Coffee break

Ore 11.45: Tavola rotonda

LASCIA UN COMMENTO