Bottigliata in testa al coinquilino per 300 euro, denunciato immigrato Sri Lanka

0
CONDIVIDI
Finalpia, tentata violenza ad una donna
Bottigliata in testa al coinquilino: denunciato immigrato Sri Lanka
Bottigliata in testa al coinquilino: denunciato immigrato Sri Lanka

GENOVA. 30 AGO. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato per “rapina” un operaio 43 enne del Sri Lanka, residente a Genova.

Alle ore 21,30 di ieri in via Fereggiano, dopo aver trascorso parte della serata a bere insieme ad un connazionale di 53 anni, per futili motivi, l’immigrato violento lo avrebbe asseritamente colpito alla testa con una bottiglia, dandosi successivamente alla fuga con 300 euro, ricevuti dalla vittima quale quota dell’affitto di casa.

La vittima, medicata al pronto soccorso dell’ospedale San Martino, ha ricevuto una prognosi di 5 giorni.

LASCIA UN COMMENTO