Borsa in rosso: Mps -22,20%, Carige -17,79%

0
CONDIVIDI
La Borsa Valori di Milano
La Borsa Valori di Milano
La Borsa Valori di Milano

GENOVA. 20 GEN. Profondo rosso oggi alla Borsa per Carige che perde -17,79% con un costo ad azione di 0,64  che ha anche toccato un minimo di 0,634 ed un massimo di 0,7415.

Se la Carige è andata male le altre banche non sono andate meglio. La seduta odierna della Borsa Italiana ha avuto un forte ribasso (Ftse Mib -4,83% a 18.880 punti), ribasso che non ha niente a che fare con il passato paragonandolo all’8% dell’ottobre del 2008 o al -7,57% dell’11 settembre 2001.

Diciamo che praticamente tutte le ‘vecchie blue chips’ ora FTSE MIB hanno perso, soprattutto quelle del settore bancario. Prime fra tutte Mps (-22,2%) poi, come abbiamo detto Carige (-17,79%), ed ancora Banco Popolare (-10,88%), Saipem (-10,44%) ed Unicredit (-7,77%).

 

Considerando però anche i titoli a media capitalizzazione non sono mancate le sorprese: Damiani (+3,97%), Pierrel (+2,05%), Ratti (+1,3%) e l’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (+1,11%).

La Borsa Italiana: http://www.borsaitaliana.it/homepage/homepage.htm

LASCIA UN COMMENTO