Bombardier si aggiudica contratto alta velocità in Cina

0
CONDIVIDI
Bombardier Sifang si aggiudica un contratto con la China Railway Corporation per 15 treni ad alta velocità, CRH380D
Bombardier Sifang  si aggiudica un contratto con la China Railway Corporation per 15 treni ad alta velocità, CRH380D
Bombardier Sifang si aggiudica un contratto con la China Railway Corporation per 15 treni ad alta velocità, CRH380D

BERLINO. 3 SET. Bombardier Transportation comunica che oggi la sua joint venture cinese, Bombardier Sifang (Qingdao) Transportation Ltd. (BST), si è aggiudicata un contratto con la China Railway Corporation (CRC) per la fornitura di 15 treni ad alta velocità, CRH380D.

Il contratto per 15 convogli ha un valore di circa 2,4 miliardi di RMBs cinesi, pari a $ 381 milioni degli Stati Uniti e 339 milioni di euro.

Bombardier detiene il 50% delle azioni di BST, consolidata da Bombardier Transportation socio CSR Sifang rotabile Co., Ltd.
Jianwei Zhang, presidente di Bombardier Cina ha commentato, “La Cina ha ora la più lunga rete per chilometraggio operativo del mondo e il maggior numero di treni ad alta velocità. Questo mercato rappresenta una straordinaria opportunità dove abbiamo avuto successo, offrendo prodotti innovativi e altamente affidabili.
Bombardier è orgogliosa di essere coinvolta nella nuova era ferroviaria ad alta velocità della Cina fornendo attrezzature ferroviarie ad altissima velocità attraverso l’esperienza della joint venture cinese.
Siamo sicuri che, in futuro, forniremo ancora maggiore materiale ferroviario di prossima generazione con la tecnologia ferroviaria più avanzata per la Cina all’interno della Cina”.

 

I nuovi convogli faranno parte integrante di una capacità ferroviaria in evoluzione ad alta velocità in Cina.
Con una velocità massima di esercizio di 380 chilometri all’ora, il CRH380D è un’unità di nuova generazione ad alta velocità sviluppate da BST.

E’ alimentato da tecnologia BOMBARDIER ECO4 ed un sistema di propulsione e controllo BOMBARDIER MITRAC altamente efficiente.

Il CRH380D EMU è composto da otto vetture carbody alluminio ed è dotata di posti VIP, sedili di prima classe, sedili di seconda classe e di una carrozza ristorante.
I convogli saranno prodotti presso Bombardier Sifang (Qingdao) negli impianti di produzione a Qingdao, Cina; la parte ingegneristica si svolgerà a Qingdao e nei centri di Bombardier in Europa con gestione e componenti del progetto forniti dai siti in Europa e Cina.

LASCIA UN COMMENTO