Bolzaneto, due donne nomadi rubano all’Ipercoop: prese

27
CONDIVIDI
Il campo nomadi a Bolzaneto

GENOVA. 13 SET. Due donne nomadi, ieri pomeriggio, sono state fermate dopo aver oltrepassato le barriere della casse dal personale della sicurezza interna del supermercato “Ipercoop” di via Romairone, poiché sospettate di essersi impossessate di alcuni prodotti senza pagare.

Controllate dai carabinieri del Nucleo Radiomobile, intervenuti su richiesta della vigilanza, venivano trovate in possesso di alcuni generi alimentari appena rubati. Identificate in due sinti di 53 anni e di 26 anni, entrambe abitanti presso il campo nomadi di via Santuario N.S. della Guardia, sono state deferite in stato di libertà per “furto aggravato in concorso”.

Merce recuperata e restituita.

 

 

27 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO