Bolzaneto, aggredito fuori pericolo, identificati 4 nomadi

0
CONDIVIDI
Il Casello di Bolzaneto all'origine della lite degenerata in pestaggio nei confronti di un pensionato
Il Casello di Bolzaneto all'origine della lite degenerata in pestaggio nei confronti di un pensionato
Il Casello di Bolzaneto all’origine della lite degenerata in pestaggio nei confronti di un pensionato

GENOVA. 9 GEN. Sarebbero migliorate le condizioni del pensionato di 63 anni aggredito insieme al genero da un gruppo di sinti dopo una lite per motivi di viabilità al casello autostradale di Genova Bolzaneto.

L’uomo che abita nel quartiere di Rivarolo, secondo la direzione sanitaria dell’ Ospedale San Martino dove è ricoverato nel reparto di neurochirurga in terapia intensiva è fuori pericolo.

La prognosi parla di trauma cervicale e lesione cranica con un versamento.

 

Nel frattempo sono stati identificati quattro nomadi che hanno compiuto l’aggressione.

LASCIA UN COMMENTO