Bologna-Samp, Muriel “Giocato un Grande Secondo Tempo”

0
CONDIVIDI
Muriel attaccante della Samp
Muriel attaccante della Samp
Muriel attaccante della Samp

GENOVA 1 FEB. Nel primo tempo una prova grigia, proprio come quella della squadra. Nel secondo, Luis Muriel ha acceso il lumino della speranza, confermando che il suo talento è qualcosa su cui scomettere ad occhi chiusi. «Quello che abbiamo fatto nei primi 45 minuti è da dimenticare – afferma senza peli sulla lingua il colombiano -, però nella ripresa abbiamo giocato molto meglio, meritando di vincere questa partita. Sarebbe stato giusto che la pareggiassimo, quantomeno. Ci sono stati due episodi decisivi ed entrambi sono stati a nostro sfavore: il primo è la mancata espulsione di Gastaldello per un fallo su di me, il secondo è il calcio di rigore, che francamente non ho ancora capito ora. Ora abbiamo l’assoluta necessità di ritrovare la vittoria».

LASCIA UN COMMENTO