Boissano pronta a ospitare il Meeting Arcobaleno

0
CONDIVIDI

BOISSANO. 26 SET.  A Boissano è tutto pronto per la 28° edizione del Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa.Mercoledì 28 settembre e giovedì 29 settembre avrà luogo la manifestazione internazionale di Atletica Leggera, dal 1990 inserita nel circuito “Europe Athletisme Promotion”, che registra la partecipazione dell’Assessorato allo Sport della Regione Liguria assieme alla collaborazione ed il patrocinio dei Comuni di Celle Ligure, Boissano, Borghetto Santo Spirito, Finale Ligure, Giustenice, Loano, Pietra Ligure, Toirano e Tovo San Giacomo assieme a FIDAL Liguria. Annata all’insegna della collaborazione, caratterizzata dalla piena collaborazione dei comuni del Ponente savonese e, in particolar modo, dalla disponibilità di Boissano nel venire in aiuto a Celle Ligure, storico comune ospitante, in attesa del completo rinnovamente della pista dello stadio Giuseppe Olmo.
La lunga stagione, tra Europei e Olimpiadi, e la collocazione, posticipata di quasi tre mesi rispetti alla tradizione, hanno impegnato, ancor più, gli organizzatori nella promozione dell’evento, quest’anno caratterizzato dalla presenza di due delegazioni straniere in rappresentanza del circuito EAP e in arrivo da Budapest (Ungheria) e Amsterdam (Olanda). Mercoledì sarà il momento dei lanci (Martello, Giavellotto, Disco) sia per le categorie giovanili sia per quelle assolute. Grande attesa per Marco Lingua, azzurro nel martello alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. A sfidarlo, lo junior ungherese Daniel Raba, già finalista ai Mondiali giovanili. Attesa anche per il confronto nel giavellotto maschile tra lo junior ungherese Mark Schmolcz (BP di 74.80) e Denis Canepa, gioiellino dell’Arcobaleno Savona quest’anno salito a 61.71.Nel giavellotto femminile si preannuncia avvincente il duello tra l’azzurra Zahra Bani e la cubana naturalizzata spagnola Nora Aida Bicet. Occhio, poi, al disco femminile dove si metterà in mostra la lanciatrice della Sisport Daisy Oakue, quest’anno già a 52,80. A seguito di una richiesta della Fispes, il 17° Trofeo Insieme nello Sport, sostenuto dalla Fondazione “Agostino de Mari”, è anticipato a mercoledì e, tra i 5 atleti iscritti nei 400 metri, ci sarà anche Farah Hadafo Adawe, presente alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro con la nazionale somala.
Giovedì il programma prevede, prevalentemente, corse e salti. In particolare, verranno assegnati il 25° Memorial Rolando Fregoli (800 uomini), il 22° Gran Premio Giuseppe Olmo (100 uomini), il 10° Trofeo Michele Olmo (100 donne), il 26° Trofeo AtleticaEuropa (400 donne) ed il 24° Trofeo Avis Celle Ligure (400 uomini). Il 6° Trofeo Gian Mario Delucis è legato ai 100 maschili e femminili della categoria Allievi. In entrambe giornate sfide al via dalle ore 15. Negli 800 una bella sfida tra l’azzurra Chiara Ferdani (Spec Tec Duferco Carispezia) e l’olandese Danaid Prinsen, entrambe classe 97 e tra le migliori nei rispettivi paesi. Sfida a tre nei 400 con Stefania Biscuola (Atletica Arcobaleno), Giulia Alberti (Bracco Atletica) e la favorita Ungherese Evelyn Nadhazy. Di sicuro interesse anche i 3 chilometri di marcia con la favorita Nicole Colombi a misurare le ambizioni della giovane atleta di casa Arianna Pisano. Negli 800, invece, si misurano l’inglese Guy Learmonth e la promessa olandese Tony Van Diepen. Attenzione anche a Adbessalam Macmach e al giovane portacolori dell’Arcobaleno Riccardo Bado. Il favorito dei 400 è il campione assoluto svedese Benjamin Mullen, ma vicinissimi a lui anche Vladimir Aceti e Mamadou Gueye. Potrebbe parlar svedese anche la gara dei 3000 con Amanuel Gergis. Nei 100, invece, il genovese Fabio Bongiovanni se la vedrà con la giovane stella dell’Arcobaleno Luca Biancardi e l’ungherese Bence Banhidi. A cercare di inserirsi tra loro il giovane valdostano Nicolò Fasulo.
Il Comitato Organizzatore si avvale della collaborazione tecnica dell’Atletica Celle Ligure e dell’Arcobaleno Savona e del supporto di Atletica Varazze, US Pont Donnas, Athle Team Genova, Atletica Bugella Biella, Atletica Casorate Primo, Atletica Run Finale Ligure e Atletica XXmiglia 92.

LASCIA UN COMMENTO