Body Worlds a Genova alla scoperta del corpo umano

1
CONDIVIDI
Body Worlds
Body Worlds
Body Worlds

GENOVA. 17 FEB. Al via da domani giovedì 18 febbraio fino al 31 maggio 2016 presso il Modulo 1 dei Magazzini del Cotone presso l’Area del Porto Antico di Genova ‘ Body Worlds, al cuore della vita’, la nuova edizione della mostra scientifico-divulgativa attraverso la visione di corpi umani in dimensione reale in plastinato.

L’evento è stato presentato stamane dai curatori Angelina Whalley di Arts & Sciences e Fabio Di Gioia per la Da Vinci-Grandi Eventi.

Si tratta di un percorso medico-divulgativo che comprende oltre 160 plastinati, tra cui 14 corpi a figura intera, con i quali i visitatori potranno conoscere la sinergia vitale tra organi ed apparati.

 

L’esposizione, ideata dal noto medico tedesco e scienziato Gunther von Hagens, si presenta con l’allestimento dal titolo Al Cuore della Vita, focalizzato sul cuore, motore dell’esistenza e sul sistema cardiovascolare: è offerta la possibilità, infatti, ad ogni visitatore di entrare con i propri occhi all’interno del corpo umano, nei suoi meccanismi vitali, consentendo una migliore comprensione di esso e delle sue funzioni.

Attraverso un confronto diretto tra organi sani ed organi affetti da patologie sarà immediatamente comprensibile che cosa accade quando il corpo si ammala e come sia possibile, con uno stile di vita sano, poter prevenire pericolosi problemi di salute.

La mostra è già stata visitata da oltre 40 milioni di persone, inclusi bambini e ragazzi, in più di 100 città in tutto il mondo, ospitata in sedi prestigiose a Roma, Milano, Napoli, Bologna e Firenze, oggi Body Worlds è considerata la mostra itinerante di maggior successo a livello globale  proprio il suo ideatore, Gunther von Hagens, è stato insignito del prestigioso riconoscimento alla carriera conferito dall’ASTC – Association Science Technology Center – associazione internazionale che riunisce i maggiori centri e musei dedicati alla divulgazione medica. All’inizio del 2015 è stato inaugurato un museo permanente di Body Worlds, il Menschen Museum a Berlino.

Il procedimento della plastinazione, brevettato da Gunther von Hagens negli anni Settanta, durante l’attività svolta presso l’Università di Heidelberg, è la tecnica che consente di conservare perfettamente tessuti ed organi, sostituendo ai liquidi corporei polimeri di silicone: in questo modo è possibile avere una visione unica e completa dell’anatomia umana, con la possibilità di ottenere nuovissime forme di preparazione anatomica come quelle per espansione che permettono la visione di organi altrimenti sovrapposti, o reciprocamente coperti, nella loro posizione naturale.

La riconosciuta valenza scientifica ed educativa di Body Worlds è stata confermata anche da autorevoli comunità scientifiche, come il California Science Center, che si è avvalso, nelle proprie valutazioni, anche della collaborazione di esperti in bioetica di fama internazionale.

Body Worlds, “Il Vero Mondo Del Corpo Umano” sarà affiancata da un intenso calendario di incontri a carattere scientifico-divulgativo e promuoverà un programma di workshop ed eventi d’arte contemporanea sul tema del corpo umano.

Internet: genova.bodyworlds.itbodyworlds.com