Blitz antidroga con unità cinofile in una scuola di Sestri P.

0
CONDIVIDI
Un cane antidroga dei carabinieri in prima linea per difendere la popolazione dei caruggi
Un cane antidroga dei carabinieri in prima linea per difendere i nostri ragazzi dalle cattive abitudini
Un cane antidroga dei carabinieri in prima linea per difendere i nostri ragazzi dalle cattive abitudini

GENOVA. 15 FEB. Allarme droga, che torna nelle scuole. Stamane, presso un istituto scolastico di Sestri Ponente, i carabinieri di Sampierdarena, con l’ausilio di unità cinofile del presidio di Villanova d’Albenga, hanno effettuato un blitz nell’ambito di un servizio coordinato antidroga. I carabinieri erano stati chiamati da insegnanti e genitori, preoccupati per il dilagare del fenomeno fra i banchi.

I militari, alla fine, non hanno trovato granché, ma almeno hanno messo paura ai ragazzi per evitare che in futuro si facciano gli spinelli a scuola.

I carabinieri hanno quindi segnalato alla prefettura solo uno studente quindicenne, poiché trovato in possesso grammi 0,5 di hashish. Nei locali della scuola inoltre, è stato trovato un altro grammo di “fumo” della medesima sostanza. Ramanzina di insegnanti e genitori. La droga è stata sequestrata.

 

 

LASCIA UN COMMENTO