Bimba va a Lourdes e riacquista l’udito, miracolo a Sestri Levante

0
CONDIVIDI
Il Santuario di Nostra Signora di Lourdes: una bimba di Sestri Levante in pellegrinaggio ha riacquistato l'udito
Il Santuario di Nostra Signora di Lourdes: una bimba di Sestri Levante in pellegrinaggio ha riacquistato l'udito
Il Santuario di Nostra Signora di Lourdes: una bimba di Sestri Levante in pellegrinaggio ha riacquistato l’udito

GENOVA. 14 MAG. “Mamma, ora ci sento benissimo”. Una bimba di sei anni, sorda fin dalla nascita, ha riacquistato l’udito durante un pellegrinaggio a Lourdes.

A Sestri Levante, dove la piccola vive con la famiglia, in molti pensano già che sia un miracolo. Di sicuro, c’è il fatto di una guarigione inspiegabile.

La bambina era nata prematura e i medici, per salvarla, le hanno somministrato dei farmaci, ma qualcosa sarebbe andato storto perché dalla nascita aveva perso l’udito. Poteva sentire soltanto grazie a sofisticati apparecchi acustici.

 

La famiglia, profondamente religiosa, aveva quindi aderito a un viaggio a Lourdes organizzato dalla sezione Milano Sud Ovest di Unitalsi con altri 225 fedeli: mamma, fratellino e nonna si erano aggregati all’ultimo minuto (il papà era rimasto a Sestri Levante per lavoro).

L’altra sera a Lourdes, poco prima di cena e dopo che la bimba aveva detto le preghierine davanti alla Madonna, uno dei preti accompagnatori che stava giocando con lei e con gli altri bimbi, le ha detto di andare dalla mamma per il pasto. La bambina non ha rimesso gli apparecchi acustici e ha risposto.

La madre, successivamente, l’ha sgridata dicendole di rimetterli subito, ma lei ha insistito: “Mamma non c’è bisogno, ora ci sento benissimo”. Miracolo.

La piccola è stata quindi accompagnata all’ufficio “Constations medicales” di Lourdes, che per prassi, in caso di guarigioni, chiede tutta la documentazione medica antecedente ai fatti. La piccola di Sestri Levante era stata in cura all’Istituto Gaslini di Genova.

 

LASCIA UN COMMENTO