Home Politica Politica Genova

Bilancio, Pastorino (RaS): Toti vuole cancellare Enti Parco liguri

0
CONDIVIDI
Il coordinatore dei Verdi ed ex capogruppo privinciale Angelo Spanò con il consigliere regionale di Rete a Sinistra Gianni Pastorino

GENOVA. 25 OTT. “Le dichiarazioni effettuate in aula dai consiglieri di centrodestra sono politicamente gravissime – ha dichiarato oggi il consigliere regionale di Rete a Sinistra Gianni Pastorino – e svelano la reale volontà della giunta Toti, ossia quella di cancellare di fatto gli enti Parco che evidentemente vengono viste come un mero aggravio di spesa, un ostacolo ad altri scopi di intervento sul territorio che non condividiamo e che, peraltro, erano già state chiaramente espresse nel Piano Casa da noi fortemente osteggiato. Un taglio di fondi come quello prospettato dall’attuale Giunta non solo minano l’esistenza di questi enti, fondamentali nel mantenimento delle condizioni ambientali di un territorio, e alcuni dei quali sono considerate come vere e proprie biodiversità di eccellenza, ma mettono anche a rischio la sfera occupazionale, venendo a mancare anche i soldi necessari a garantire lo stipendio degli operatori che lì lavorano”

Queste le affermazioni polemiche del consigliere di Rete a Sinistra Gianni Pastorino, commentando i tagli ai parchi programmati dalla Giunta Toti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here